Home » Piatti leggeri e principali

Ali di pollo piccanti alla orientale

Postato da Antonella Catania 17 settembre 2010 No Comment
Ali di pollo alla orientale

Ali di pollo alla orientale

La ricette delle Ali di pollo piccanti alla orientale è
una ricetta cinese, ma semplice da preparare e che richiede ingredienti estranei alla nostra cucina ma non difficili da trovare anche in Italia. Modo gustoso ed elegante di preparare una parte del pollo veramente economica. La ricetta di pollo delle alette piccanti in salsa di soia è ottima anche fredda, e quindi consigliamo di preparane in grosse quantità, per avere pronto qualcosa di gustoso in casa, o per il pranzo da portare al lavoro.

Tempi di preparazione: 10 minuti + da 4 a 8 ore per la marinata

Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti per le alette di pollo marinate (dosi per 6 persone)

–          1 kg. di ali di pollo

–          1 cucchiaio di olio di sesamo

–          2 cucchiai di salsa al peperoncino rosso piccante

–          5 cucchiai di salsa di soia

–          1 cucchiaio di succo di limone

–          40g di zenzero

–          3/4 spicchi d’aglio

–          Una manciata di anice stellato

–          1 scalogno piccolo per guarnire

Descrizione

1 Spezzare le alette di pollo in tre pezzi, tagliandole al livello delle articolazioni; eliminare il pezzetto corrispondente alla punta.

2 Mettere dentro una ciotola l’olio di sesamo, la salsa al peperoncino, la salsa di soia, lo zenzer, l’aglio e l’anice stellato ed i pezzi di pollo. Mescolare il tutto in modo che le alette di pollo siano ben ricoperte di marinata. Lasciar marinare da 4 a 8 ore nel frigorifero.

3 Preriscaldare il forno a 210 gradi. Mettere le alette di pollo in una pirofila di misura, cioè dove possano stare in uno strato solo ma senza che rimanga dello spazio libero, con la loro marinata. Fate cuocere per 40 minuti, girandole di tanto in tanto e bagnandole con la loro marinata. Toglierle dal forno quando saranno ben cotte e leggermente caramellizzate.

4 Per servire disporre nei piatti e spolverare lo scalogno a pezzetti per dare un tocco di colore. Buon appetito!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Ricette correlate

Leave your response!

Aggiungi il tuo commento trackback dal tuo sito. Puoi anche subscribe to these comments via RSS.

Si carino. Preferiamo commenti puliti con No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Se vuoi avere la tua avatar (piccola foto che ti distingue personalizzata) devi solo registrarti a questo sito Gravatar.