Home » Piatti leggeri e principali

Pollo al limone e pistacchio

Postato da Antonella Catania 6 maggio 2010 No Comment
Pollo al limone e pistacchio

Pollo al limone e pistacchio

Tempo di preparazione: 1 ora e ½

Ingredienti:

-1 pollo medio

-2 cipolle

– 100 g uvetta

– 50 g pistacchi sgusciati e spellati

– 3 limoni in salamoia

– 4 cucchiai olio d’oliva

– 1 cucchiaino zenzero in polvere

– 1 cucchiaino pepe bianco

– 1 bustina zafferano

– sale

– 1 cucchiaino cumino in polvere,

– 1 mazzetto coriandolo fresco

– 2 carote

– un mazzetto di asparagi

– 4/5 patate di medie dimensioni

Descrizione:

1 Tagliare il pollo in piccoli pezzi e riporre in una terrina capiente. Mettere l’olio in una padella e far dorare la carne a fuoco vivo. Riporre il pollo in un recipiente. Far rosolare le cipolle tagliate a fettine per almeno 5 minuti ed aggiungerle nel recipiente insieme al pollo.

2 Unire lo zenzero, il pepe bianco, lo zafferano, il coriandolo e i pezzi di pollo rosolati. Aggiungere un bicchiere d’acqua, coprire e far cuocere a fuoco lento per circa un’ora. A metà cottura aggiungete le uvette, i limoni tagliati in quattro e i pistacchi.

3 Nel frattempo sbollentare le carote, le patate e gli asparagi. Appena pronti lasciare raffreddare per una decina di minuti e tagliare a pezzetti. Riporre su un piatto da portata.

4 Sul piatto da portata appena farcito con le verdure bollite disporre il pollo. Per guarnirlo spolverare con un trito di coriandolo fresco e servire ben caldo.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Ricette correlate

Leave your response!

Aggiungi il tuo commento trackback dal tuo sito. Puoi anche subscribe to these comments via RSS.

Si carino. Preferiamo commenti puliti con No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Se vuoi avere la tua avatar (piccola foto che ti distingue personalizzata) devi solo registrarti a questo sito Gravatar.