Home » Piatti leggeri e principali

Pollo grigliato tamarindo

Postato da Antonella Catania 16 luglio 2010 No Comment
Pollo grigliato tamarindo

pollo grigliato tamarindo

Arrivata finalmente la cosi tanto attesa estate, sogniamo una serata tranquilla all’aria aperta con amici e del buon cibo. A quel punto anche se provvisti di una griglia manca l’idea per realizzare in maniera facile e veloce una ricetta di pollo estivo al barbecue. Ma ecco allora siete sulla ricetta perfetta, su quella idea che vi mancava!Il pollo alla griglia tamarindo, un delizia per il palato, un piatto da servire sia caldo che freddo!All’opera adesso!

Il Tamarindo concentrato, disponibile in tutti i negozi di alimentari asiatici e molti supermercati (e online), rende questo piatto semplice e veloce da preparare. Se non riuscite a trovarlo, preparatelo partendo dalla pasta di tamarindo, o dal succo di tamarindo finché non raggiunge una densità tipica della melassa. Questa ricetta estiva di pollo è ideale per una grigliata al’aria aperta, ma si adatta anche per il forno. Se avete tempo e volete preparare qualcosa di veramente sublime allora consigliamo di marinare il pollo durante la notte, o almeno un paio d’ore.

Tempo di preparazione: da 2 ore a una notte
Tempo di esecuzione: 30 minuti

Ingredienti per 6-8 persone

– 10 cosce di pollo, disossate, senza pelle
-150 ml di tamarindo concentrato
– 50 ml di acqua bollente
– 80ml di vino bianco secco
– Qualche goccia di salsa di peperoncino (se vi piace molto piccante, aggiungere qualche goccia di più)
– 1 cucchiaino di miele
– 2 cucchiaini di sale kosher
– 10-12 rametti di prezzemolo piatto foglia
– 4 scalogni (interi)

Descrizione:
1 In una ciotola, sciogliere il concentrato di tamarindo in acqua bollente. Aggiungere il vino, la salsa piccante, il miele e il sale. Piegare il prezzemolo e scalogno a metà e, con spago da cucina, legarli insieme (come a fare un mazzetto) e aggiungere alla ciotola.

2 Aggiungere il pollo alla ciotola, e mescolare bene. Coprire la ciotola con un foglio di plastica e conservare in frigorifero, girando il pollo di tanto in tanto, per almeno 2 ore, e preferibilmente durante la notte.

3 Preparare la brace. Mentre la griglia si riscalda, tirare fuori il pollo dal frigorifero. Asciugare i pezzi di pollo con un tovagliolo di carta e mettetela da parte. Rimuovere e gettare il mazzetto. Versate la marinata rimanente in una piccola pentola. Far bollire la marinata per alcuni minuti fino a quando è leggermente ispessita.

4 Disporre il pollo sulla griglia, e spennellare la superficie con la marinata. Cuocere per 5 minuti. Girare il pollo, pennellare con la marinata, e cuocere per 3-4 minuti. Servire caldo, o a temperatura ambiente o anche freddo.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4,75 out of 5)
Loading...

Ricette correlate

Leave your response!

Aggiungi il tuo commento trackback dal tuo sito. Puoi anche subscribe to these comments via RSS.

Si carino. Preferiamo commenti puliti con No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Se vuoi avere la tua avatar (piccola foto che ti distingue personalizzata) devi solo registrarti a questo sito Gravatar.